Incontro


Venerdì 28 gennaio alle ore 18.15, nel teatrino sotto san Giulio, Villaggio Sereno

si svolgerà un breve incontro cui tutto il gruppo è invitato

Annunci

Informazioni


Guido comunica che la prova di venerdì 14 gennaio è rimandata a data da destinarsi per motivi organizzativi

Auguri


“Entra in noi una gioia senza confini ogni volta che rinasci, ogni volta che riaccendi le stelle della nostra troppo fragile speranza.

Non c’è nulla di più grande di un Bambino che sorride”.

Buon Natale a tutti gli amici, fratelli e sorelle della compagnia Elàia

19 novembre


Vi piace? Questo il nostro logo, ideato e creato da Laura Zani, cui va il plauso nostro (e del regista in primis). Ci sono tutti i simboli chiave che hanno caratterizzato la nascita della compagnia teatrale: l'ulivo (poesia e pace), il verde (giovinezza, futuro e speranza), la presenza di questa sacra pianta sulle colline che incorniciano il lago d'Iseo. E Marone, solatìo borgo di antiche nostalgie, ne è la causa prima.

Punti salienti della riunione del 19 novembre 2010, svoltasi la sera nelle sale del teatrino sotto san Giulio.

Il regista ha comunicato ai presenti che per serie e motivate ragioni personali, familiari e professionali necessita di due mesi di tregua per quanto concerne l’impegno delle prove serali del musical “La leggenda di san Martino”. Garantisce comunque che continuerà a scrivere, organizzare e vegliare.

Affida l’intera responsabilità di gestione attoriale del gruppo all’amico nostro Guido Uberti, che si avvarrà (soprattutto in questo importante fase della preparazione) del prezioso ausilio di Francesco Buffa. Contemporaneamente il Maestro comporrà le canzoni e gli arrangiamenti, selezionerà le voci soliste, assegnerà le parti, istruirà il coro, in modo che entro la metà di gennaio il musical possa definirsi davvero tale. Non resterà allora che salire sul palco (da stabilire bene quale) e montare l’intero spettacolo, fruendo anche delle danze già elaborate dalla coreografa Ludovica.

Data prevista: fine febbraio, inizio marzo. Di massima le prove si svolgeranno settimanalmente il venerdì (il prossimo incontro, dopo la pausa natalizia, sarà il 14 gennaio), con questa scansione: 17-19 danza, 19.30-21 recitazione, 21-22.30 canto.

Annuncio teatrale


LA POESIA DEL NATALE

pagine della letteratura del ‘900, musiche, immagini e canto

lunedì 20 dicembre

ore 17.45 cordiale brindisi offerto

con poesia (presso teatrino san Giulio)

ore 20.45 in Oratorio san Giulio

replica dello spettacolo pomeridiano

con qualche dono e sorpresa in più

voci recitanti Flavio Guarneri, Lorenzo Eugenio Guarneri, Elisa Maggi, Mattia Mauro, Matteo Petrogalli, Tommaso Pasquali, Guido Uberti

al pianoforte il M° Francesco Buffa

ingresso libero

Occasione per il gruppo Elàia per scambiarci gli auguri di Buone Feste

 


La leggenda di San Martino

testo e regia di Flavio Guarneri

A metà tra verità storica e poesia.

Versione musical, fresca, ironica e divertente, rinnovata rispetto alla prima rappresentazione del 2007 con la collaborazione dei giovani del Tiago. Si avvale della collaborazione di professionisti nella musica, nella danza, nella recitazione, pur sempre mantenendo l’originale spirito della compagnia Elàia: aprire alla giovinezza e al teatro d’impegno sociale, unito all’amore autentico per l’arte e la bellezza.

Dramma storico ambientato nel IV secolo dopo Cristo tra la decadenza dell’Impero Romano e la diffusione matura della fede cristiana. Incentrato sul personaggio di Martino, austero eroe, antico ufficiale romano, convertito ai nuovi valori di amore e tolleranza, oggetto di intrighi e di sorprendenti sviluppi.

Tra i partecipanti: Carlo Hasan, Federica Rossetti, Francesco Buffa, Guido Uberti, Laura Dentella, Laura Zani, Lorenzo Eugenio Guarneri, Ludovica Arriga, Micaela Cortini, Patrizia Serioli, Tania Masiello, Tommaso Pasquali, Mattia Mauro e Matteo Petrogalli, Elisa Maggi.

In scena nei mesi di febbraio e gennaio 2011 presso il teatro grande San Filippo Neri del Villaggio Sereno (Brescia)

Poi si levò la tormenta…

testo e regia di Flavio Guarneri

Testo rinnovato dopo l’applaudito esordio alla Sala della Comunità di Marone nel novembre 2008, col patrocinio del Comune e il sostegno concreto della sezione locale dell’Associazione Nazionale Alpini, presieduta da Alberto Giudici. Omaggio alla memoria di Mario Rigoni Stern, alpino, reduce, scrittore.

Dal fronte delle montagne del Carso alla sterminata steppa russa, i ricordi di guerra, di freddo e di fame dell’alpino Toni Sciran a cavallo tra il massacro della Grande Guerra dopo Caporetto e la disastrosa ritirata dell’ARMIR del 1942 e del 1943 dopo la disperata fuoriuscita dalla sacca di Nikolaievka in uno degli scenari più tragici della Seconda Guerra Mondiale.

Dal 2 al 7 novembre 2010 presso il teatro grande San Filippo Neri del Villaggio Sereno (Brescia) per le scuole, gli appassionati di teatro, gli alpini.

Elàia teatro


E’ nato il sito della compagnia Elàia teatro.

Qui potrete trovare tutte le informazioni sugli spettacoli fatti e su quelli che ancora aspettano di vedere le luci della ribalta.

PS

Per i membri della compagnia è stata allestita una pagina “Prove” dove potranno trovare gli orari e i luoghi degli incontri.

Lorenzo Eugenio Guarneri